15 agosto 2012

Il Manuale del Cuore

Cara amica,
il Manuale del Cuore si può scrivere solo col tempo, ma tre cose provo a dirtele.
Guarda: sono talmente serie che è meglio non le prendi troppo sul serio.
1) La vita insegna che gioia e dolore a volte si rincorrono. A volte l’una è il precipizio dell’altro. Quando si è felici bisogna prendere la felicità e non lasciarla più, mai più, fermarsi in quella condizione. Fare in modo di non perderla.
2) Bisogna saper accettare le sconfitte, ma mai colpevolizzarsi come persone. Un errore è un errore. Due errori sono due errori. Non cambia il tuo valore di persona.
Però si deve imparare dagli errori (che non si devono ripetere).
3) Le situazioni sentimentali che si ripetono sempre e allo stesso modo senza gioia, senza buon umore e leggerezza, e senza sentirsi realizzati, vanno concluse senza alcun rimpianto. Meglio una solitudine che fa crescere che una nevrosi ripetuta a memoria per lungo tempo.
4) Infine, quando siamo certi dell’amore che esiste tra noi e l’altro bisogna saper anche coniugare felicità e sacrificio. Amore nella buona e nella cattiva sorte. Che non è per niente facile, ma secondo me può essere molto bello.
Il resto è in mano alle Stelle…
Buon Ferragosto…
Paolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA Paolo Giunta La Spada

12 commenti:

A. R. ha detto...

Bellissimo

Russel ha detto...

Caro Paolo, hai dimenticato la cosa più importante: incontrare la persona giusta

Ambra ha detto...

Il problema vero è come coniugare libertà e amore. Troppe volte l'amore diventa una gabbia. Ciao

Lady G ha detto...

La persona giusta? Non esiste. Siamo noi che la inventiamo, poi quando vediamo la realtà tutto crolla

AnnaLisa ha detto...

La persona giusta io l'ho incontrata ma è durata poco. Quindi non era giusta o forse l'amore dura solo qualche tempo.
Un anno direi..

Liliana V. ha detto...

Il problema è: ci si può ancora innamorare superati i 50? Non è tanto un problema di età, ma è difficile superare il disincanto di tante storie terminate allo stesso modo. E chi è sposato raramente conserva la freschezza del proprio amore

Chiara ha detto...

Mi ritrovo perfettamente al punto 2, farò tesoro del tuo suggerimento

Anonimo ha detto...

Non c'è un quinto punto per chio non è stato capace di seguire le 4opzioni?

Silvia B. ha detto...

A quando un post sui casi clinici?
Io di "regole" ( non rispettate) ne ho una dozzina e più...

Vietato ai minori ha detto...

Una ce la mette tutta, ma a me sono capitati i tipi sbagliati. si può dire sei sbagliata tu, certo, ma trovare un maschio sano carino normale e non nevrotico senza troppi musi e capace di vivere serenamente oggi è come vincere alla lotteria. Io ci ho rinunciato.
Gli uomini vogliono un'amante obbediente, di donne libere non ne vogliono sapere

Lucia ha detto...

Ottime idee.

Se solo si trovasse un... cane con cui spenderle.

Gli uomini ultimamente hanno il Viagra in testa e nient'altro.

Anonima veneziana ha detto...

Il Viagra in testa???

Lascia perdere, va!